Chapecoense, le parole profetiche dell'allenatore Caio Junior: "Morissi oggi, sarei felice"

Chapecoense, le parole profetiche dell'allenatore Caio Junior: Morissi oggi, sarei felice
ROMA – Caio Junior, l'allenatore del Chapecoense, la squadra vittima del disastro aereo in Colombia, qualche giorno fa, quasi profeticamente, aveva detto: “Dovessi morire oggi, morirei felice”. Una frase forse fatta, ma che oggi assume un significato ... Fonte: Blitz quotidianoBlitz quotidiano
Facebook Twitter GooglePlus Pinterest Linkedin Tumblr
Commenti
Loading....