Università dell’Ohio: rifugiato somalo si lancia con l’auto sui passanti, poi viene ucciso

Un rifugiato somalo, legalmente residente negli Stati Uniti, si è lanciato con la propria auto contro un gruppo di persone nell’Ohio State University e, una volta sceso, ha colpito chi aveva di fronte con un coltello da macellaio. L’uomo è stato ucciso dalla polizia. Il bilancio è di 10 feriti, di cui uno in... Fonte: altroquotidiano.italtroquotidiano.it
Facebook Twitter GooglePlus Pinterest Linkedin Tumblr
Commenti
Loading....