Gli ultimi articoli della notizia

Armeni, Parigi salva Ankara

La Corte costituzionale di Parigi ha bocciato la legge che istituiva il reato di negazione del genocidio armeno in Francia. Poche parole, ma incisive («Un attentato incostituzionale all'esercizio della libertà d'espressione») per una sentenza, ... (Lettera43 - 29 febbraio 2012)

Francia: Consiglio Costituzionale boccia legge armeni

Il Consiglio Costituzionale francese ha censurato la legge che punisce chi nega il genocidio armeno da parte dei turchi ottomani del 1915, ritenendola "incostituzionale" perché contraria alla libertà di espressione. La decisione della più alta autorità ... (Ticino News - 29 febbraio 2012)

Genocidio armeno: non è punibile chi lo nega

La Corte costituzionale francese ha bocciato la legge sul genocidio degli armeni del 1915, all'origine di una grave crisi diplomatica e tra Parigi e Ankara, perchè contraria alla libertà d'espressione. La Turchia esulta Parigi, 28 febbraio 2012 - La ... (Quotidiano.net - 29 febbraio 2012)

Armeni: Francia, legge incostituzionale; Turchia "soddisfatta"

(AGI) - Istanbul, 28 feb. - La legge francese che punisce il negazionismo del genocidio armeno e' incostituzionale. Lo ha deciso la Corte suprema. La Corte ha sancito che il Parlamento ha commesso un "incostituzionale attacco alla liberta' di ... (AGI - Agenzia Giornalistica Italia - 29 febbraio 2012)

Francia vs Turchia: la Corte suprema dice no alle legge sul ...

Un “incostituzionale attacco alla libertà di espressione”. Ecco come la Corte suprema d'oltralpe ha definito la legge francese che punisce il negazionismo del genocidio armeno. Contro il testo, approvato dal Parlamento francese, avevano presentato ... (Agenzia Radicale - 29 febbraio 2012)
Commenti chiusi.
Loading....