Un nuovo strumento della Fao apre il mondo della finanza climatica al settore lattiero-caseario. Certificare il taglio delle emissioni di CO2

La Fao ha sviluppato insieme ad altri partner una nuova metodologia che per la prima volta identifica con chiarezza le aree all’interno della produzione lattiero-casearia in cui si possono ridurre le emissioni di gas serra – per esempio, cambiando la composizione dei mangimi e le pratiche dell’alimentazione... Fonte: Il Fatto AlimentareIl Fatto Alimentare
Facebook Twitter GooglePlus Pinterest Linkedin Tumblr
Commenti
Loading....