Firme false M5S a Palermo, gli indagati salgono a tredici

Firme false M5S a Palermo, gli indagati salgono a tredici
Tra di loro un'altra parlamentare nazionale: Giulia Di Vita. Nuti e Mannino non rispondono ai pm e rifiutano il saggio grafico richiesto dalla Procura per verificare la calligrafia. Lo scomodo en plein a Cinque stelle è il silenzio di tutti e quattro ... Fonte: La StampaLa Stampa
Facebook Twitter GooglePlus Pinterest Linkedin Tumblr
Commenti
Loading....