Rischi di ictus per chi dorme meno di 6 ore

- Un dato preoccupante specialmente per quanto riguarda individui sani, con un peso nella norma e senza altri fattori di rischio. Inattesi e allarmanti i risultati di un nuovo studio americano sugli effetti della mancanza di sonno presentati al meeting ... (Gazzetta del Sud) Sezione: SALUTE   (Leggi l'Articolo)
Gli ultimi articoli della notizia

Le diete «sballate» fanno aumentare il colesterolo

Se non si riducono i grassi ma solo i carboidrati il rischio per il cuore sale. E non si riesce a perdere peso quanto si vorrebbe (Corriere della Sera - 17 giugno 2012)

Domani “La Tenda del cuore del Comune di Bologna” in piazza Galvani

“La Tenda del cuore del Comune di Bologna”, In occasione della “Giornata Nazionale del colesterolo e della nutrizione responsabile”, sarà presente domani, dalle 9 alle 12, in piazza Galvani. Un appuntamento dove operatori sanitari del Dipartimento di Medicina Interna, dell’Invecchiamento e Malattie... (Bologna 2000 - 15 giugno 2012)

Chi dorme poco è più esposto al rischio ictus

Secondo una ricerca dell'universita' dell'Alabama chi dorme poco è più esposto al rischio di ictus cerebrale. Addirittura le possibilità aumenterebbero di 4 volte rispetto alla media per le persone che dormono meno di 6 ore a notte. (Giaden Informa - 15 giugno 2012)

Attenzione alle poche ore di sonno, l'ictus è dietro l'angolo

Preoccupano molto i risultati di una recente ricerca americana, che ha messo in relazione le scarse ore di sonno con l'aumento del rischio di ictus cerebrale. I dati sono stati mostrati durante il meeting annuale degli esperti del settore. (Altopascio.info - 15 giugno 2012)

La prima giornata nazionale del colesterolo

Sono 12 milioni gli italiani con livelli elevati e può esserci una predisposizione genetica. Nuovi farmaci in arrivo (Corriere della Sera - 15 giugno 2012)
Commenti chiusi.
Loading....