Crisi/ Sucida a Cagliari imprenditore oppresso dai troppi debiti

Roma, 28 mag. (TMNews) - Ermanno Gravellino, 73 anni, imprenditore sardo molto noto a Cagliari e nel Sulcis, si è suicidato per la disperazione di non poter ripagare molti debiti che lo opprimevano da tempo. L'uomo aveva inizialmente tentato di ... Fonte: TM NewsTM News
Facebook Twitter GooglePlus Pinterest Linkedin Tumblr
Commenti chiusi.
Loading....