Podio per Lorenzo, rottura del motore per Spies

Sei giri è durata la gara di Ben Spies che sul tracciato casalingo di Indianapolis aveva ben iniziato portandosi in testa e correndo alla pari con il poi vincitore Dani Pedrosa. La rottura del motore cambia gli scenari in pista, ma permette a Lorenzo ... Fonte: Report MotoriReport Motori
Facebook Twitter GooglePlus Pinterest Linkedin Tumblr
Commenti chiusi.
Loading....