26 banche italiane declassate da Moody's

15/05/2012 - 08:47 - Sono 26 gli Istituti di Credito italiani a cui Moody's ha tagliato il rating a causa dei rischi dovuti sia alla recessione che alle misure di austerity adottate dal governo Monti, fattori che stanno influendo negativamente sulla domanda interna. (La Stampa) - Sezione: ECONOMIA   (Leggi l'Articolo)
Gli ultimi articoli della notizia

Benzina, si consuma meno ma lo Stato incassa di più

Il rincaro dei prezzi dei carburanti dovuto soprattutto all'aumento delle tasse frena i consumi, e suscita il disappunto dei petrolieri. Lo Stato invece..... (La Repubblica - 18 maggio 2012)

Anziani in crisi, aumentano del 10% le vendite di case in nuda proprietà

Lo rivela l'analisi Spi-Cgil sul mercato immobiliare sui primi mesi del 2012.. (La Repubblica - 18 maggio 2012)

Carburanti, crollano i consumi ma lo Stato incassa più di prima

Nel primi quattro mesi del 2012 la domanda di benzina e diesel è scesa del 10,6% mentre la spesa è aumentata del 8,7%. Cresce anche il gettito fiscale, salito fino 11,6 miliardi di euro (Corriere della Sera - 18 maggio 2012)

Colombo (Spi-Cgil): Irpef, pensionati i più tartassati

Varese - L’Associazione per la Legalità Fiscale (LEF), attraverso una ricerca, ribadisce un grave squilibrio del nostro sistema fiscale che per tre quarti pesa su pensionati e lavoratori. Per il segretario generale Spi Cgil Varese, Colombo, il prelievo fiscale è diventato insostenibile per i pensionati (Varese Report - 17 maggio 2012)

MICHELE ROSSI LASCIA IL PDL .L'ULTIMO ATTACCO AI VERTICI DEL PARTITO

Rossi aderisce all'UDC (Terni in rete - 17 maggio 2012)
Commenti chiusi.
Loading....