Una citofonata e poi la coltellata alla carotide: ingegnere ucciso sotto casa a Napoli

Una citofonata e poi la coltellata alla carotide: ingegnere ucciso sotto casa a Napoli
Un ingegnere di 51 anni, Vittorio Matarazzo, e' stato ucciso ieri sera intorno alle 19,30, a Napoli, con almeno un coltellata alla gola, davanti al palazzo dove abitava, al civico 3 di viale Maria Cristina di Savoia, nel quartiere Chiaia della citta ... Fonte: Rai NewsRai News
Facebook Twitter GooglePlus Pinterest Linkedin Tumblr
Commenti
Loading....