Festival di Cannes 2012: Resnais pensa al futuro

Ma non come un dinosauro gerontocrate cattivo e egoista, ma come un nonno affettuoso che pensa che i suoi nipoti siano meglio di chi li ha preceduti. Con buona pace dei testamenti, delle profezie maya e del senso di dramma imminente che non di rado va ... Fonte: Yahoo! CinemaYahoo! Cinema
Facebook Twitter GooglePlus Pinterest Linkedin Tumblr
Commenti chiusi.
Loading....