Palermo, concorso esterno in associazione mafiosa: assolto il senatore D'Alì

La quarta sezione della Corte d'appello di Palermo ha confermato la sentenza con la quale era stato assolto in primo grado il senatore di Forza Italia Antonio D'Alì, accusato di concorso esterno in associazione mafiosa. La Procura generale aveva chiesto la condanna a 7 anni e 4 mesi di reclusione.... Fonte: Nuovo SudNuovo Sud
Facebook Twitter GooglePlus Pinterest Linkedin Tumblr
Commenti
Loading....