Gli ultimi articoli della notizia

Esselunga, Caprotti lascia dopo 62 anni

Bernardo Caprotti ha deciso di lasciare Esselunga, la catena di supermercati da lui fondata 62 anni fa, a partire dal 23 dicembre 2013. Lo ha comunicato intorno al 20 di novembre a pochi intimi, nel corso di una riunione al sesto piano della sede di ... (Lettera43 - 26 novembre 2013)

ESSELUNGA: CAPROTTI VA IN PENSIONE

La notizia ha fatto immediatamente il giro della Rete. A lanciarla, il Corriere della Sera che ha annunciato le intenzioni del patron di Esselunga Bernardo Caprotti di lasciare deleghe operative, poteri e compensi il prossimo 23 dicembre. Balzato nuovamente agli altari della cronaca proprio nella giornata di... (Elettroradio Informazione - 26 novembre 2013)

Esselunga: a 88 anni Caprotti decide di andare in pensione

Il Corriere della Sera segnala la decisione formalizzata da Bernardo Caprotti di andare in “pensione”. Giunto all'età di 88 anni, il 23 dicembre lascerà tutte le deleghe operative, tutti i poteri di firma e i compensi della sua creatura, Esselunga, tra le più ... (Corrispondenti.net - 26 novembre 2013)

Esselunga, svolta dopo 58 anni. Va in pensione Caprotti

Aveva preso la direzione dell'azienda nel 1965 e l'ha portata a generare ricavi per 6,8 miliardi. Il futuro è scritto in un testamento. Bernardo Caprotti lascerà tutte le deroghe operative dell'Esselunga a 88 anni · Ingrandisci la foto. Bernardo Caprotti lascerà tutte ... (Wall Street Italia - 26 novembre 2013)

Il 23 dicembre Bernardo Caprotti lascerà il suo impero Esselunga

Dopo 62 anni il patron dell'impero Esselunga, Bernardo Caprotti, lascerà il gruppo il prossimo 23 dicembre e andrà in pensione. A rivelarlo è il Corriere della Sera. Caprotti lascerà tutte le deleghe operative in Esselunga, tutti i poteri di firma e i compensi e ... (Milano Finanza - 26 novembre 2013)
Commenti chiusi.
Loading....