La Regione moltiplica i test rapidi per la diagnosi dell'Hiv: esami anche alle persone non “a rischio”

La Regione moltiplica i test rapidi per la diagnosi dell'Hiv: esami anche alle persone non “a rischio”
Negli ultimi dieci anni in Piemonte si sono ridotti i casi di infezione, ma troppi arrivano tardi alla diagnosi. All'Amedeo di Savoia, giovedì, una giornata di controlli gratuiti. Leggi anche. 0. 0. Pubblicato il 29/11/2016. Ultima modifica il 29/11 ... Fonte: La StampaLa Stampa
Facebook Twitter GooglePlus Pinterest Linkedin Tumblr
Commenti
Loading....