Attentato Borussia Dortmund: non è stato un terrorista ma uno speculatore in Borsa

Attentato Borussia Dortmund: non è stato un terrorista ma uno speculatore in Borsa
Attentato di Dortmund: l'indiziato numero uno è un informatico russo che avrebbe attentato alla vita dei giocatori per guadagnare dal crollo del titolo in Borsa. CONDIVIDI. Si è chiuso il cerchio intorno all'attentato al pullman del Borussia Dortmund ... Fonte: ForexInfo.itForexInfo.it
Facebook Twitter GooglePlus Pinterest Linkedin Tumblr
Commenti
Loading....