La bioabbronzatura dà una mano all’ambiente

Canna da zucchero, aloe e vitamine. Si chiama DHA ed è la nuova (vecchia) frontiera dell'abbronzatura “green” nei centri estetici, quella senza radiazioni UV. Continua a leggere → Fonte: AmbienteAmbientiAmbienteAmbienti
Facebook Twitter GooglePlus Pinterest Linkedin Tumblr
Commenti chiusi.
Loading....