Tredicenne venduta sposa e violentata, due arresti

Una tredicenne macedone venduta per 3.000 euro come promessa sposa ad una famiglia del suo Paese è stata violentata, segregata e torturata con un filo elettrico dal suo futuro sposo 17enne e dalla madre di questo. La ragazzina è ora sotto protezione ei ... Fonte: Live SiciliaLive Sicilia
Facebook Twitter GooglePlus Pinterest Linkedin Tumblr
Commenti chiusi.
Loading....