On line video di un italiano rapito in Siria, fa appello all’Italia per “evitare esecuzione”

Un cittadino italiano, Sergio Zanotti, originario di Brescia, sarebbe prigioniero di un gruppo armato non identificato in Siria da sette mesi, secondo quanto riferisce oggi il sito russo Newsfront, che mostra un video mentre l’ostaggio chiede l’intervento del governo italiano per evitare una sua «eventuale esecuzione». A quanto si apprende da fonti... Fonte: La StampaLa Stampa
Facebook Twitter GooglePlus Pinterest Linkedin Tumblr
Commenti
Loading....