Nuovo colpo all’ndrangheta: catturato il boss Marcello Pesce

Finisce la caccia a “U ballerino”. Il boss della ’ndrangheta Marcello Pesce è stato arrestato oggi dalla polizia di Reggio Calabria a Rosarno, lo stesso paese dove è nato il 12 marzo 1964. Figlio di Rocco Pesce, nonché nipote del defunto boss Giuseppe Pesce, è inserito nell’elenco dei latitanti più pericolosi del Ministero dell’Interno. ... Fonte: La StampaLa Stampa
Facebook Twitter GooglePlus Pinterest Linkedin Tumblr
Commenti
Loading....