Capannina, dopo cinquant’anni si chiude la battaglia legale: una consistente porzione dell’edificio è abusiva e va demolita

Dopo cinquant’anni si chiude la lunga battaglia legale sull’edificio abusivo, situato sui colli di Bologna, che ospita la discoteca “La Capannina”: il Comune di Bologna ha proceduto a notificare alla proprietà dell’edificio, la società Giulia Srl, l’ordinanza di demolizione del 1979, che riacquista a questo... Fonte: Bologna 2000Bologna 2000
Facebook Twitter GooglePlus Pinterest Linkedin Tumblr
Commenti
Loading....