Chapecoense, il figlio dell'allenatore salvo per miracolo: "Sono vivo perchè ho dimenticato il passaporto"

Chapecoense, il figlio dell'allenatore salvo per miracolo: Sono vivo perchè ho dimenticato il passaporto
Un aereo precipitato per circostanze ancora tutte da chiarire, una squadra di calcio che non esiste quasi più e un dolore che cresce ogni ora che passa. La tragedia che ha coinvolto la Chapecoense assume contorni sempre più angoscianti, alimentati da ... Fonte: GianlucaDiMarzio.comGianlucaDiMarzio.com
Facebook Twitter GooglePlus Pinterest Linkedin Tumblr
Commenti
Loading....