Sait, lavoratori in piazza Dante per dire no ai 130 licenziamenti

Sait, lavoratori in piazza Dante per dire no ai 130 licenziamenti
Sciopero con presidio in piazza Dante, questa mattina, da parte degli addetti del consorzio di secondo grado delle Famiglie cooperative. Le motivazioni dell'astensione dal lavoro sono quelle già annunciate nelle ultime assemblee dei dipendenti. Fonte: l'Adige - Quotidiano indipendente del Trentino Alto Adigel'Adige - Quotidiano indipendente del Trentino Alto Adige
Facebook Twitter GooglePlus Pinterest Linkedin Tumblr
Commenti
Loading....