Sopralluogo nella casa dell’orrore dove è stato ucciso Luca Varani

E’ durato un’intera mattinata il sopralluogo nella casa degli orrori. Nell’appartamento di via Igino Giordani, dove il 4 marzo scorso è stato massacrato Luca Varani, sono entrati, oltre al pm Francesco Scavo ed ai carabinieri del Ris, anche la difesa, rappresentata dai legali, Michele Andreano per Manuel Foffo e Pasquale Bartolo, avvocato di Marco ... Fonte: La StampaLa Stampa
Facebook Twitter GooglePlus Pinterest Linkedin Tumblr
Commenti
Loading....