«Zanardi vota Sì, peccato lo facevo più in gamba»: il post del sindaco diventa un caso

«Zanardi vota Sì, peccato lo facevo più in gamba»: il post del sindaco diventa un caso
Il primo cittadino del borgo toscano di Suvereto se la prende con il campione paralimpico che ha dichiarato che voterà sì al referendum e si scatena su Facebook. Poi ci ripensa e cancella il post. «Mi hanno minacciato di morte» ... Fonte: Corriere della SeraCorriere della Sera
Facebook Twitter GooglePlus Pinterest Linkedin Tumblr
Commenti
Loading....