Battaglia di Mosul, duemila militari uccisi a novembre

Un rapporto della missione Onu in Iraq, Unami, svela le pesanti perdite subite dalle forze di sicurezza irachene a novembre, soprattutto nella battaglia di Mosul. Lo scorso mese le vittime a causa del terrorismo e conflitti armati, secondo il rapporto, sono state 2885. Di queste, 1959 si sono registrate nelle file dell’esercito e di altre forze aus... Fonte: La StampaLa Stampa
Facebook Twitter GooglePlus Pinterest Linkedin Tumblr
Commenti
Loading....