Gli ultimi articoli della notizia

Londra, due arresti: complici dei killer

LONDRA - «Chi ha commesso questo crimine voleva dividerci. Invece ci ha reso più forti. L'attacco è anche un tradimento dell'Islam. Non c'è nulla nell'islam che lo giustifichi». David Cameron ha pronunciato queste parole di fronte a Downing Street per ... (Il Mattino - 25 maggio 2013)

Londra, gli attentatori assaltano la polizia: il video della sparatoria

ROMA - I due presunti terroristi di Londra volevano uccidere gli agenti arrivati sul posto dell'omicidio del soldato Lee Rigby. Lo scrive il Daily Mirror pubblicando un video (guarda) di quegli istanti e del ferimento dei due. Nelle immagini si vede Michael ... (Il Gazzettino - 25 maggio 2013)

I servizi segreti conoscevano i killer di Londra

I due killer, fermati mercoledì pomeriggio a Londra dalla polizia inglese dopo l'omicidio di un giovane militare, non erano affatto sconosciuti ai servizi segreti. Gli 007 britannici, infatti, era da molti anni che li tenevano d'occhio, giudicandoli "fanatici" ma non ... (Teleborsa - 24 maggio 2013)

Soldato ucciso in Gb, identificato il secondo assalitore

E' stato identificato il secondo presunto terrorista che ha ucciso il soldato britannico Lee Rigby nel brutale attacco di due giorni fa a Londra. Si chiama Michael Adebowale, 22 anni, di Greenwich, sudest di Londra, secondo quando riferisce la Bbc. Il primo ... (Tiscali - 24 maggio 2013)

Londra: donna parla con killer del soldato, lucido e voleva combattere

(ASCA) - Londra, 23 mag - Si chiama Ingrid Loyau-Kennett la donna che ieri si e' messa a parlare, subito dopo l'accaduto, con uno dei due ragazzi responsabili di aver ucciso a colpi di machete un soldato inglese nel sud est di Londra. Ingrid Loyau-Kennett ... (Agenzia di Stampa Asca - 24 maggio 2013)
Commenti chiusi.
Loading....