«Da Fortunata a Ilaria, sorella di Cucchi»

Una Jasmine Trinca rilassata, e solo un po' febbricitante, oggi al Festival di Pesaro - che chiude stasera in Piazza del Popolo con «Fortunata» di Sergio Castellitto - parla del ruolo dell'attore, della sua visione della politica («Non ho paura di dire ... Fonte: L'ArenaL'Arena
Facebook Twitter GooglePlus Pinterest Linkedin Tumblr
Commenti chiusi.
Loading....
Informazione.it - Notizie a Confronto
Notizie a Confronto