Al San Carlo un Otello dell'oggi

Il Massimo napoletano ha aperto la stagione teatrale. Le attualizzazioni del regista israeliano si sostanziano con filmati di campi di battaglia, di popoli migranti e con didascalie che rimandano a Brecht. Ovazioni per gli interpreti Machaidze e Osborn ... Fonte: Corriere del MezzogiornoCorriere del Mezzogiorno
Facebook Twitter GooglePlus Pinterest Linkedin Tumblr
Commenti chiusi.
Loading....