Turchia/ Ankara contro Standard & Poor's: potremmo farne a meno

24/05/2012 - 23.26 - Istanbul, 24 mag. (TMNews) - Guerra aperta del governo turco contro l'agenzia di rating Standard and Poor's, che a inizio maggio ha ridotto da "positive" a "stabili" le prospettive sul rating del paese. Ieri il vicempremier con delega economica, ... (TM News) - Sezione: ECONOMIA  

RATING, IL COMUNE NON RINNOVA I RAPPORTI CON STANDARD & POOR’S E MOODY’S

Renzi: “Risparmieremo 120 mila euro che saranno investiti nel sociale” (Met News - Provincia Firenze - 25 maggio 2012)

Banche: S&P, su tre istituti italiani pesa crisi Eurozona

MILANO (MF-DJ)--Gli investitori considerano Banca Monte dei Paschi di Siena, Intesa Sanpaolo e Unicredit "piu' rischiose" di quanto implica il loro rating. Lo ha affermato Standard & Poor's in un report sulle banche italiane. "Le tensioni in Grecia, ... (Borsa Italiana - 25 maggio 2012)

Crisi: S&P, tre banche italiane sopportano il peso maggiore

(AGI) - Roma, 24 mag. - Le banche europee che subiscono maggiormente il peso della crisi del debito sono tre istituti italiani: Unicredit, Intesa Sanpaolo e Monte dei Paschi di Siena. E' il parere di Standard & Poor's. In un rapporto sulle banche ... (AGI - Agenzia Giornalistica Italia - 24 maggio 2012)

S&P pronostica una crescita delle sofferenze e del costo di ...

"L´andamento dei prezzi dei bond e dei credit default swap su Banca Monte dei Paschi di Siena, Intesa Sanpaolo e UniCredit fa ritenere che gli investitori considerino queste banche più rischiose rispetto al giudizio espresso da Standard & Poor's". (Finanzaonline.com - 24 maggio 2012)
Consiglia questo articolo

Cerca altri articoli con

turchia ankara standard poor

Chiudi
Seleziona la casella desiderata ed inserisci la tua e-mail per essere informato su nuovi articoli e/o nuovi commenti relativi a questa notizia.
Nuovi Articoli
Nuovi Commenti
Indirizzo e-mail
Segui informazione.it su
Vai a informazione.it - ECONOMIA (infoiteconomia) su Twitter Vai a informazione.it su Facebook Feed RSS per le notizie della sezione ECONOMIA
Compleanni
Anniversari
Djimon Hounsou
1964, Cotonou (Benin)
Klaus Kröll
1980, Öblarn (Stiria)
Damon Lindelof
1973, Teaneck (Usa)
Carlos Beltrán
1977, Manatí (Porto Rico)
Thomas Fanara
1981, Annecy (Francia)