Processo Caccia, ecco come i pm vogliono salvare le prove

Processo Caccia, ecco come i pm vogliono salvare le prove
Poche ore ancora e Rocco Schirripa, panettiere di Torrazza Piemonte, 64 anni, affiliato alla 'ndrangheta calabrese e imputato di fronte alla Corte d'Assise di Milano per aver ucciso il procuratore capo di Torino Bruno Caccia, potrebbe tornare libero. I ... Fonte: La StampaLa Stampa
Facebook Twitter GooglePlus Pinterest Linkedin Tumblr
Commenti
Loading....