Draghi: Ue è casa costruita a metà, non è stabile

Draghi: Ue è casa costruita a metà, non è stabile
Dopo la diagnosi sullo stato di salute dell'Eurozona, il banchiere ha lanciato un nuovo richiamo al completamento e rafforzamento dell'Unione economica e monetaria: "Una delle lezioni della crisi è che una casa costruita a metà non è stabile, è fragile ... Fonte: Rosa RossaRosa Rossa
Facebook Twitter GooglePlus Pinterest Linkedin Tumblr
Commenti
Loading....