Jenni, incinta morta in casa: da autopsia «nessun elemento significativo»

Jenni, incinta morta in casa: da autopsia «nessun elemento significativo»
Non sarebbero emersi elementi significativi dall'autopsia fatta sul corpo di Jenni Galloni, la 25enne incinta al quarto mese trovata morta lunedì in un appartamento della periferia di Bologna, via Brodolini. L'esame, disposto dal Pm Stefano Orsi, è ... Fonte: Il MessaggeroIl Messaggero
Facebook Twitter GooglePlus Pinterest Linkedin Tumblr
Commenti
Loading....