Braccianti stranieri sfruttati, chiesti 170 anni di carcere per imprenditori e caporali

Braccianti stranieri sfruttati, chiesti 170 anni di carcere per imprenditori e caporali
LECCE – Una condanna a 170 anni di reclusione. Questo è quanto richiesto dalla Procura di Lecce per 16 persone, sette titolari di aziende agricole salentine e nove caporali, accusati di aver sfruttato e ridotto in schiavitù braccianti agricoli ... Fonte: il Paese Nuovoil Paese Nuovo
Facebook Twitter GooglePlus Pinterest Linkedin Tumblr
Commenti
Loading....