Portò farmaci dall’India, il tribunale gli dà ragione: “Lo fece per salvarsi”

La breccia aperta da Roberto Orazio Del Bo, settantenne pensionato milanese affetto da epatite C, promette di abbattere per milioni di pazienti il muro che impedisce di accedere alle pillole d’oro che curano quel che prima era incurabile. Ma solo per i pochi casi più gravi che lo Stato può permettersi di trattare a costi esorbitanti. Forche caudine... Fonte: La StampaLa Stampa
Facebook Twitter GooglePlus Pinterest Linkedin Tumblr
Commenti
Loading....