Perché il sequestro di Sergio Zanotti in Siria è considerato anomalo

Perché il sequestro di Sergio Zanotti in Siria è considerato anomalo
L'uomo dice di essere "prigioniero da 7 mesi" e chiede di intervenire prima di una "esecuzione". Ma secondo le autorità italiane che stanno seguendo il caso c'è qualcosa che non torna. Redazione. 29 novembre 2016 18:40. Condivisioni ... Fonte: TodayToday
Facebook Twitter GooglePlus Pinterest Linkedin Tumblr
Commenti chiusi.
Loading....