Pio XII, lo Yad Vashem cambia la didascalia

01/07/2012 - 17.48 - Scompare la controversa frase che attribuiva al concordato tra Santa Sede e Germania del 1933 il valore di un riconoscimento del regime nazista e razzista da parte di Pacelli. (La Stampa) - Sezione: DALL'ESTERO  

Il museo israeliano dell'Olocausto «si corregge» su Pio XII

Ridimensionate le accuse contro il pontefice Spazio anche ai «difensori» del Vaticano (Corriere della Sera - 2 luglio 2012)

Israele: modificato il testo che fa riferimento a Pio XII al Museo dell'Olocausto

La direzione del museo dell’Olocausto di Gerusalemme, lo Yad Vashem, ha deciso di cambiare oggi il testo della lapide in cui si criticava l’operato del Pontefice Pio XII   Radio Vaticana - La notizia è stata pubblicata dal quotidiano israeliano Haaretz. Il testo in cui si attaccava il Pontefice e la Chiesa... (La Perfetta Letizia - 2 luglio 2012)

Shoah, «Pio XII ebbe una mancanza morale»

Un tema controverso, quello dell'opera storica di papa Pio XII durante la seconda guerra mondiale, soprattutto per il 'silenzio' della Chiesa mentre gli ebrei venivano sterminati nei campi di concentramento. Ma il primo luglio 2012 proprio dal mondo ... (Lettera43 - 1 luglio 2012)

Giustizia (parziale) per Pio XII

«Mancanza morale» (moral failure): è il termine inserito da Yad Vashem nel nuovo testo murale che il Mausoleo della Memoria si accinge ad apporre oggi per descrivere l'operato di papa Pio XII durante le persecuzioni avvenute nel corso della Seconda ... (La Stampa - 1 luglio 2012)
Consiglia questo articolo

Cerca altri articoli con

pio xii yad vashem

Consulta le schede di ...
Chiudi
Seleziona la casella desiderata ed inserisci la tua e-mail per essere informato su nuovi articoli e/o nuovi commenti relativi a questa notizia.
Nuovi Articoli
Nuovi Commenti
Indirizzo e-mail
Segui informazione.it su
Vai a informazione.it - DALL'ESTERO (infoitestero) su Twitter Vai a informazione.it su Facebook Feed RSS per le notizie della sezione DALL'ESTERO
Compleanni
Anniversari
Alain de Botton
1969, Zurigo (Svizzera)
Raffaele Cutolo
1941, Ottaviano (Italia)
Todd Phillips
1970, New York (Usa)
Ding Zilin
1936, Shanghai (Cina)
Elena di Borbone-Spagna
1963, Madrid (Spagna)