Infermiera accusata di 14 morti: annullata la scarcerazione

Infermiera accusata di 14 morti: annullata la scarcerazione
La Corte di Cassazione ha annullato la scarcerazione accordata a Fausta Bonino, l'infermiera nata a Saliceto, nella Val Bormida savonese, accusata di avere causato la morte di 14 pazienti ricoverati nel reparto di anestesia e rianimazione dell'ospedale ... Fonte: Rosa RossaRosa Rossa
Facebook Twitter GooglePlus Pinterest Linkedin Tumblr
Commenti
Loading....