Pestato in metro a Roma, il gip: «Gli aggressori hanno agito per uccidere»

Pestato in metro a Roma, il gip: «Gli aggressori hanno agito per uccidere»
Tornavano da un rave-party, non dormivano da quasi due giorni. Imbottiti di droghe, hanno picchiato «brutalmente due passeggeri inermi». Mentre sferravano pugni e calci, Antonio Senneca e Luigi Riccitiello erano consapevoli di poter uccidere Maurizio ... Fonte: Il MessaggeroIl Messaggero
Facebook Twitter GooglePlus Pinterest Linkedin Tumblr
Commenti
Loading....