Draghi, l'Ue è una casa costruita a metà e non è stabile

Draghi, l'Ue è una casa costruita a metà e non è stabile
L'Europa è un edificio non stabile perché incompleto, anzi, realizzato solo per metà. Mario Draghi non esprime in effetti un'osservazione del tutto originale, i malumori per questa Ue unita solo dalla moneta e dalla Banca Centrale, senza una vera ... Fonte: La Voce SocialeLa Voce Sociale
Facebook Twitter GooglePlus Pinterest Linkedin Tumblr
Commenti
Loading....