Prodi alla fine si schiera per il Sì. “Voglio rafforzare la democrazia”

Una svolta che parla agli indecisi di sinistra. Il premier: sono contento per il Paese. Polemica sul presidente del tribunale di Bologna che scrive: è una riforma corrotta. Non poteva contraddire le radici dell'Ulivo. Romano Prodi scioglie la riserva e ... Fonte: La StampaLa Stampa
Facebook Twitter GooglePlus Pinterest Linkedin Tumblr
Commenti chiusi.
Loading....