Saronno, morti sospette in corsia. Sequestrate più di 50 cartelle cliniche

Saronno, morti sospette in corsia. Sequestrate più di 50 cartelle cliniche
Si allarga a non finire l'inchiesta sulle morti sospette all'ospedale di Saronno. Quattro erano i casi sotto esame quando l'anestesista Leonardo Cazzaniga e l'infermiera Laura Taroni sono finiti in prigione. . Saronno, il telefono comprato dopo aver ... Fonte: il Giornaleil Giornale
Facebook Twitter GooglePlus Pinterest Linkedin Tumblr
Commenti
Loading....