Sospesi dal M5s gli esponenti che si sono avvalsi della facoltà di non rispondere ai pm sulle firme. 81 milioni di euro restituiti allo Stato dai parlamentari

Il collegio dei probiviri del M5S ha disposto la sospensione cautelare di Claudia Mannino, Giulia Di Vita, Riccardo Nuti e Samantha Busalacchi. La notizia è stata data dal blog di Grillo, in merito al caso delle firme per la presentazione nel 2012 delle candidature del M5s alle elezioni comunali di Palermo,... Fonte: altroquotidiano.italtroquotidiano.it
Facebook Twitter GooglePlus Pinterest Linkedin Tumblr
Commenti chiusi.
Loading....