Firme false a Palermo, il M5S sospende Nuti, Mannino, Di Vita e Busalacchi

Sospesi, come annunciato. Il primo epilogo sul caso firme false di Palermo è quello previsto da settimane: i deputati Riccardo Nuti, Claudia Mannino, Giulia Di Vita e l’attivista Samantha Busalacchi sono stati sospesi dal neonato collegio dei probiviri del M5S, con il placet di Beppe Grillo che da più di un mese aveva chiesto un passo indietro a tu... Fonte: La StampaLa Stampa
Facebook Twitter GooglePlus Pinterest Linkedin Tumblr
Commenti chiusi.
Loading....