Un'esplosione ha colpito la sede della tv di Stato siriana a Damasco

06/08/2012 - 09:36 - Un'esplosione ha colpito la sede della tv di Stato siriana a Damasco. Secondo fonti della stessa emittente, ci sarebbero vittime. Continuano intanto gli scontri soprattutto ad Aleppo, con centinaia di morti negli ultimi giorni; ancora giallo sulla sorte dei 48 iraniani sequestrati sabato scorso nella capitale... (Prima Pagina News ) - Sezione: DALL'ESTERO   (Leggi l'Articolo)
Gli ultimi articoli della notizia

Siria, in fuga dall'orrore: ''Ci bombardavano tutte le notti''

Siria, in fuga dall'orrore: ''Ci bombardavano tutte le notti'' (La Repubblica - 7 agosto 2012)

Siria, attentato a Damasco Colpita la Tv di Stato

Un'esplosione ha scosso la sede della radiotelevisione di Stato siriana a Damasco, provocando vittime. Il ministro dell'Informazione: «Esplosione causata da ordigno, ci sono feriti». (L'Unità - 6 agosto 2012)

Siria: ad Aleppo l'esercito pronto all'offensiva finale

Aleppo si prepara allo scontro finale tra esercito regolari e insorti; 20mila soldati sono pronti a sferrare un'offensiva per liberare la città dagli insorti. Non solo Siria, violenze e morti in Turchia, Palestina e Afghanistan. (news24h magazine - 5 agosto 2012)

Siria, nuovi bombardamenti e scontri ad Aleppo

Beirut (Libano), 5 ago. (LaPresse) - Il quartiere Salaheddine ad Aleppo, in Siria, è bombardato dall'esercito del presidente Bashar Assad, mentre nella zona sono in corso scontri con le forze dell'opposizione. Lo fanno sapere gli attivisti ... (LaPresse - 5 agosto 2012)

Aleppo: "Ribelli attaccano palazzo della TV di Stato"

Notte di intensi bombardamenti si sono sentiti sulla città di Aleppo e nei dintorni, caccia ed elicotteri sono rientrati in azione sopratutto nella zona della Tv di Stato preso d'assalto dai ribelli. Ogni quartiere è stato oggetto dis contro, ... (Agora Magazine - 5 agosto 2012)
Commenti chiusi.
Loading....