M5s, interrogatori per firme false

Al procuratore aggiunto Dino Petralia e alla pm Claudia Ferrari, Ciaccio avrebbe fatto i nomi di Riccardo Nuti e Claudia Mannino, accusandoli di aver organizzato e realizzato la falsificazione delle firme. Salgono a 13 gli indagati nella vicenda delle ... Fonte: PrimaPaginaItalyPrimaPaginaItaly
Facebook Twitter GooglePlus Pinterest Linkedin Tumblr
Commenti
Loading....