Frustate Isis per il pallone: ma lo scandalo non c'è per massacro cristiani

E' l'ultimo sconcertante divieto imposto dall'Isis nella provincia di Al Furat in Iraq controllata dal Califfato. Come riferisce dalle sua pagine il Daily Mirror, le squadre che indossano capi sportivi di Nike e Adidas sono quelle prese maggiormente di ... Fonte: IntelligonewsIntelligonews
Facebook Twitter GooglePlus Pinterest Linkedin Tumblr
Commenti
Loading....