La fiaba del violinista dalle vie di Sanremo al palco della Scala

Allontanato dai vigili di Sanremo, la sua città, mentre suonava il violino in via Matteotti, a due passi dall’Ariston, ma applaudito alla Scala di Milano per sette rappresentazioni di «Porgy and Bess», l’opera di Gershwin. È proprio vero: nemo propheta in patria. La storia è quella di Davide Laura, 28 anni, musicista di talento, che ora si gode la ... Fonte: La StampaLa Stampa
Facebook Twitter GooglePlus Pinterest Linkedin Tumblr
Commenti
Loading....