Conto alla rovescia per il voto, ma Grillo teme i casi Roma e Palermo

Conto alla rovescia per il voto, ma Grillo teme i casi Roma e Palermo
ROMA. Tre deputati e un'attivista sospesi dal Movimento per l'affaire delle firme false a Palermo, la rissa in Campidoglio scatenata dalla mozione M5s contro la riforma costituzionale, il gelo tra il Campidoglio e il Vaticano a conclusione del Giubileo ... Fonte: Giornale di SiciliaGiornale di Sicilia
Facebook Twitter GooglePlus Pinterest Linkedin Tumblr
Commenti chiusi.
Loading....