Antonio Razzi e il suo selfie vergognoso con Bashar al Assad

Una vergogna senza limite. Solo così si può definire il selfie che il senatore Antonio Razzi, in quota Forza Italia, si è scattato con Bashar al Assad, presidente siriano, autore di crimini contro l'umanità. Il politico – se così si può definire – è ... Fonte: Il Fatto QuotidianoIl Fatto Quotidiano
Facebook Twitter GooglePlus Pinterest Linkedin Tumblr
Commenti chiusi.
Loading....
Informazione.it - Notizie a Confronto
Notizie a Confronto