Poliziotto spara a un nomade in fuga: gli chiedono un milione di danni

Un anno di carcere al poliziotto per aver sparato a un nomade in fuga, sedici mesi per il giovane rimasto ferito, accusato di resistenza a pubblico ufficiale e furto. Sono le richieste del viceprocuratore onorario Ester Kappelmayr per Andrea C. (difeso dall’avvocato Gigliola Rubano), 42 anni, assistente capo di polizia, e Megaiver Sulejmanovic (di... Fonte: La StampaLa Stampa
Facebook Twitter GooglePlus Pinterest Linkedin Tumblr
Commenti
Loading....